Le parole di Gianluigi Buffon rilasciate ai microfoni di Juventus Tv al termine di Juventus-Torino 4-1, nel giorno del record di presenze in Serie A (648).

“Adesso che abbiamo vinto la partita, sono davvero felice. Questo record mi rende molto orgoglioso, anche perché l’ho presa larga: ho fatto un anno in B e uno a Parigi, questa è la dimostrazione che non ho mai pensato ai record, e quelli che sono arrivati, sono arrivati soltanto perché era inevitabile che arrivassero”.

“Lo dico senza voler essere retorico: la tensione che ho avuto per la partita di oggi è stata superiore a quella che ho di solito, ma soltanto per l’importanza della gara e dei tre punti, perché sapevo quanto potessero pesare su questo campionato. Il discorso del record non ha inciso per nulla in questo, perché farlo senza vincere la partita, per me oggi sarebbe stata una vera tragedia sportiva. Adesso che ho abbinato la vittoria con il record personale, me lo posso godere. Sono commosso, anche perché è passato tanto tempo, ci sono stati tanti sogni, tante delusioni, tante cose. Ma è molto bello“.

La dedica? È per tutte le persone che in questi anni mi hanno sostenuto, sicuramente la famiglia in primis, poi chiaramente i miei compagni di squadra, che sono quelli che mi permettono di vivere delle giornate così importanti con la gioia nel cuore per aver vinto anche la partita. Senza di loro, senza questa società, certe ricorrenze non avrebbero questo sapore così bello e intenso”.

Gianluigi Buffon ★ Welcome (Back) to Juventus

POTREBBE INTERESSARTI

Juve-Toro, Sarri: “Ecco cosa mi ha detto Ronaldo a fine gara”

De Ligt: “Ricevevo molte critiche ed ero in difficoltà, poi quel gol ha cambiato tutto…”

UFFICIALE: Arthur Melo è un giocatore della Juventus 

UFFICIALE: Miralem Pjanic ceduto a titolo definitivo al Barcellona. I dettagli dell’operazione…

Higuain post Juve-Lecce: “Dentro di me è cambiato qualcosa”

La Serie A riparte! Ecco tutte le date e gli orari ufficiali del calendario della Juventus

Sarri: “Ecco perché mi sono innamorato della Juventus…”

Cristiano Ronaldo: “Juve, il meglio deve ancora venire!”