Le parole di Maurizio Sarri alla vigilia del Derby della Mole.

Il rientro di Giorgio Chiellini

“Si sta allenando ma non è ancora a disposizione dello staff tecnico. Siamo alla fine del suo percorso di riatletizzazione, Il suo rientro in gruppo è previsto in tempi brevi, spero dopo questa partita”.

Juve-Torino e le caratteristiche della squadra

“Abbiamo una squadra in grado di sviluppare un buon calcio e con singoli che possono risolvere la partita in qualsiasi momento. E’ giusto affidarsi ad entrambe le caratteristiche. Comunque il Derby è una gara particolare, che sfugge alla logica, loro saranno motivatissimi”.

Giocare senza pubblico

“Giocare a porte chiuse fa incidere meno il fattore campo, soprattutto in momenti difficili. Ma un minimo, essere nel proprio stadio, comunque conta. Per esempio spogliarsi nel proprio spogliatoio, o avere i propri punti di riferimento in campo, per un giocatore è importante”.

Bernardeschi e Douglas Costa

Federico sta bene, mentalmente e fisicamente. Douglas meriterebbe di giocare fin dall’inizio e potrebbe farlo, ma in questo momento per noi è un’arma vitale a partita in corso”.

Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala

“La loro intesa è migliorata perché ora si cercano spesso, giocano in velocità e si sono avvicinati: è un lavoro che fanno anche in allenamento”.

Le partite alle 17:15

“Se mi chiedi cosa ne penso a livello di movimento calcistico, ti rispondo che è un errore giocare a questo orario. Ma se mi chiedi cosa ne penso come allenatore della Juventus, ti dico che domani per noi è prevista una partita alle cinque e si gioca alle cinque senza se e senza ma”.

Il recupero di Alex Sandro

“Mi sembra stia uscendo bene dall’infortunio, l’ho visto muoversi con disinvoltura in allenamento, spero che presto torni in gruppo. Intanto bisogna ringraziare Danilo e Matuidi che sono stati disponibili, ognuno con le sue caratteristiche”.

Domani gioca Buffon?

“Vediamo a fine allenamento, dopo la riunione con tutto lo staff e quindi anche con Claudio Filippi e ascoltiamo quello che hanno da dire gli specialisti e poi decideremo. Gigi è un’alternativa per modo di dire, è sempre stato preso in considerazione, come è giusto che sia. È ancora un portiere estremamente forte, in allenamento gli ho visto fare cose impensabili per un giocatore della sua età. È integro, quindi è a completa disposizione. Gode della piena fiducia da parte nostra, sia come portiere che come uomo”.

ARTHUR MELO ★ WELCOME TO JUVENTUS

RONALDO & DYBALA SHOW | SKILLS & GOALS 2020

Tutti i gol di PAULO DYBALA con la maglia della JUVENTUS dal 2015 al 2020

20 minuti di PURA Juventinità | Tutti i 289 gol di Alessandro Del Piero con la maglia della Juventus

Tutti i gol di Gonzalo Higuain con la maglia della Juventus dal 2016 al 2020

Roberto Baggio | I gol più belli del calciatore Italiano più forte di sempre!

Quando l’Apache CARLOS TEVEZ indossava la maglia della JUVENTUS

POTREBBE INTERESSARTI

De Ligt: “Ricevevo molte critiche ed ero in difficoltà, poi quel gol ha cambiato tutto…”

UFFICIALE: Arthur Melo è un giocatore della Juventus 

UFFICIALE: Miralem Pjanic ceduto a titolo definitivo al Barcellona. I dettagli dell’operazione…

UFFICIALE: Simone Muratore ceduto all’Atalanta

Higuain post Juve-Lecce: “Dentro di me è cambiato qualcosa”

La Serie A riparte! Ecco tutte le date e gli orari ufficiali del calendario della Juventus

Sarri: “Ecco perché mi sono innamorato della Juventus…”

Cristiano Ronaldo: “Juve, il meglio deve ancora venire!”

Cristiano Ronaldo: “Qui sono davvero felice. Mi piace tutto della Juventus…”